Massaggio per l' Ansia

Qual' è il trattamento più indicato per coloro che soffrono d' ansia?
Partiamo dal semplificare la famiglia dei massaggi in 3 semplicissime categorie:

massaggi di pressione leggera:
i massaggi soft vengono eseguiti con sfioramenti, carezze, dondolamenti, tocchi lenti e superficiali (massaggio Californiano);

massaggi di pressone media:
la mano scende un po' più in profondità nel tessuto, facendo sentire maggiormente il suo passaggio, gli impastamenti sono piacevoli, le pressioni rilassano la muscolatura e sciolgono le tensioni lievi;

massaggi di pressione forte:
i massaggi strong vengono eseguiti quando, in seguito all' accumularsi di tensioni, per esempio nella zona tra le scapole, si rende necessaria una forte pressione ed eventualmente l ' ausilio di pietra o bambù per sbloccare la contrattura. Può essere doloroso e piacevole allo stesso tempo.

Queste 3 suddivisioni sono solo semplificazioni, poiché è possibile che una persona desideri un massaggio leggero su tutto il corpo tranne nella zona delle spalle dove desidera essere sbloccato.

Questo ci porta a capire come la distinzione tra un massaggio e l' altro, i nomi che gli diamo, siano solo parole, perché di fatto io devo combinare varie tecniche a seconda delle necessità e delle richieste. Potreste acquistare un profumo al cocco, oppure un profumo con una formulazione complessa che al suo interno includa l' essenza di cocco.
Un altro motivo per il quale il nome di un massaggio a volte può confondere, è che lo stesso tipo di massaggio, per esempio il californiano, svolto in centri e istituti diversi, può risultare di volta in volta eseguito in modo diverso, non stupitevi di questo...

Il massaggio viene svolto in una maniera specifica e unica, anche per un' altra ragione: perché ognuno di voi è Unico, e dunque, quello che sembrerebbe lo stesso tipo di massaggio eseguito su Marco, potrebbe avere un effetto diverso su Luca.
Una cosa estremamente importante è la simpatia reciproca, l' intesa.
Fare un massaggio, almeno per me, non è vendere un vestito: se le persone non si piacciono, per un motivo qualsiasi, a volte inspiegabile, il trattamento non risulterà gradevole.
Dal canto mio, in quanto persona molto spontanea, non sono affatto interessata a piacere a tutti, e non mi sforzo di avere un atteggiamento stereotipato. Sono una persona discreta, che specialmente al primo incontro cerca di capire, sempre grazie al vostro aiuto, se per esempio amate conversare durante il trattamento oppure no.
Sicuramente è necessario tempo per fare la reciproca conoscenza, non abbiate mai il timore di esprimervi.

Dunque tornando alla domanda iniziale, per poter stabilire quello che è meglio per una persona ansiosa, dovrei chiedere:

<< Ha zone doloranti? Per esempio soffre di mal di schiena? (un punto dove spesso si somatizzano emozioni)? >>
<< Se si, vuole alleviare il dolore anche con manovre energiche o preferisce ricevere un massaggio delicato, una coccola? >>
<< Sa da cosa è provocata quest' ansia? >>
<< Qual' è il Suo approccio alle difficoltà lavorative, familiari, ..? >>
<< Dorme la notte? Soffre di bruxismo, gastrite,.. >>
<< Da quanto tempo soffre di ansia? Sta prendendo qualche farmaco? >>

 

 Seguimi su     facebook      instagram     LinkedIn     

 

#massaggioprofessionale, #massaggiseri, #massaggiprofessionali, #massaggiterapeutici, #massaggicurativi, #massaggioterapia, #massaggioantistress, #massaggioansia, #massaggiodepressione, #veromassaggiorilassante, #massagetherapist, #massaggiatricequalificata, #estetista, #beautytherapist

Tags: ansia, depressione, stress, affaticamento, debolezza, energia, stanchezza, trattamento relax, trattamentoantistress, rilassantenaturale, rilassarsinaturalmente, curenaturali, trattamentoansia

Seguimi