• Home

Aeroiono Terapia - Cosa respiriamo 1


STILI DI VITA TOSSICI PER IL CERVELLO, ANTIDOTI NATURALI & ANTIDEPRESSIVI DELL'ULTIMA GENERAZIONE "

Un esame profondo e stimolante dei trattamenti alternativi e aggiuntivi per la depressione"

(Norman E. Rosenthal, M.D. - Istituto Nazionale per la Salute Mentale, autore di Winter Blues) MICHAEL J. NORDEN, M.D. L'ELETTROMAGNETISMO E IL CORPO

L'influenza elettromagnetica sul corpo, come sulla mente, può essere fatale. Un esame dei decessi ospedalieri in un periodo di 14 anni, in particolare quelli legati a malattie cardiovascolari, ha mostrato una correlazione assai significativa con livelli mensili di elettromagnetismo. Come è avvenuto in psicologia, i medici hanno anche scoperto impieghi terapeutici per l'elettromagnetismo. Forse i campi elettromagnetici, come quelli creati da alcune coperte elettriche, possono essere in relazione a certi tumori, ma possono anche costituire un trattamento per il cancro. I dati preliminari tratti da uno studio recente suggeriscono che i trattamenti che utilizzano la corrente elettrica possono contribuire al controllo della malignità. Un recente articolo pubblicato sul Journal of Cellular Biochemistry ha elencato altre caricandosi positivamente o negativamente. Le riviste Science e Nature hanno pubblicato alcuni studi che dimostrano l’attività biologica dei cosiddetti piccoli ioni. Solo i piccoli ioni negativi di fatto ci alterano biologicamente, anche se si sta ancora discutendo sul modo preciso in cui ciò avviene.

Ecoterapia - La Natura che guarisce

Come è cambiato il quadro di benessere generale nel nostro paese?

La #depressione è il disturbo mentale più diffuso tra gli italiani, e colpisce 2,8 milioni di persone. Una malattia in aumento soprattutto fra gli anziani. 

Il disturbo riguarda in misura maggiore le donne e chi non lavora. A tracciare il quadro è l'Istat che, nel report “La salute mentale nelle varie fasi della vita - anni 2015-17”, evidenzia anche un altro dato: sono in aumento gli alunni con disabilità nelle scuole italiane, soprattutto quelli con disturbi di salute mentale.

Secondo l’OMS il numero totale stimato di persone depresse in tutto il mondo è aumentato del 18,4% tra il 2005 e il 2015. Quasi la metà delle persone depresse vive nelle aree più popolate del pianeta: l’Asia sudorientale e il Pacifico occidentale.

Il contatto è essenziale

Come dice la Maestra di Arte del Massaggio nel suo libro "Le mani che nutrono" <<Abbiamo più che mai bisogno di conoscere e comprendere le esigenze del nostro corpo e del bisogno vitale che ha di vivere con pienezza.
Toccare ed essere toccati fa parte della nostra esperienza di crescita e conoscenza del mondo senza la quale non possiamo diventare esseri umani sociali e socievoli.
Per queste ragioni il contatto "pelle a pelle" è d'importanza vitale: ricevere abbracci e carezze con benessere ci conferma che siamo amati e accettati; quando invece non possiamo toccare o non veniamo toccati ci sentiamo dolorosamente tristi, soli ed ansiosi.>>

Massaggio Svedese vs Massaggio Californiano

L' UTILIZZO DELLO SLIP MONOUSO E' ASSOLUTAMENTE OBBLIGATORIO!

NO al nudismo, NO alla promiscuità!

PERCHE’ SCEGLIERE IL MASSAGGIO CALIFORNIANO

Cos’è il Massaggio Californiano?
Il Massaggio Californiano è un massaggio rilassante a pressione leggera, le mani non vanno in profondità nei tessuti, ma si fermano alla superficie della pelle con sfioramenti, tocchi delicati e lenti. Nello svolgimento del Massaggio Californiano, si utilizzano attenzioni quasi materne nei confronti di chi viene massaggiato, non può essere fatto tanto per far passare un’ ora; massaggiare non è un lavoro qualunque, è necessario essere predisposti ad avere reale interesse alle esigenze del prossimo, in particolare per il Massaggio Californiano è necessario prestare completa attenzione e passione  per ciò che si sta facendo.
In questo massaggio si tocca il corpo direttamente e la mente indirettamente.

Seguimi