Massaggio Circolatorio

Il massaggio circolatorio viene svolto su lettino ed agisce principalmente, ma non esclusivamente, sul sistema circolatorio.

Le problematiche circolatorie dipendono da fattori di vario tipo, tanto endogeni (fattori genetici, ormonali) quanto esogeni (abitudini di vita, alimentazione, sport...).
Tutti questi fattori, combinati tra loro, possono determinare l'insorgenza o l'aggravamento di problematiche tra cui è bene citare la cellulite, l'accumulo di liquidi e problemi estetici di vario genere. Il massaggio, grazie alla sua profonda azione sul circolo venoso e linfatico, è un insostituibile supporto per la prevenzione e per il trattamento di tali problemi e ha inoltre un'azione rilassante, riequilibrante, decontratturante, drenante e antistress.
I benefici derivanti da questo tipo di massaggio sono:

  • stimolazione del turn-over cellulare (favorendo il miglioramento generale dello stato di salute, rilassa i muscoli, tonifica i tessuti, dona forza ed elasticità ed attenua le tensioni corporee)
  • dilatazione dei vasi sanguigni ed incremento contestuale della circolazione sanguigna con conseguente maggiore ossigenazione dei tessuti
  • aumento del metabolismo dei tessuti e creazione di condizioni favorevoli per l'eliminazione dei cataboliti
  • miglioramento dell'elasticità dei muscoli e della mobilità delle articolazioni
  • potenziamento del sistema immunitario, in quanto il movimento e le contrazioni muscolari rappresentano un metodo efficace per far circolare il liquido linfatico (che elimina le tossine) all'interno dell'organismo
  • riduzione del dolore muscolare post-sforzo
  • stimolazione dell'attività elettrica nelle fibre muscolari (favorendo l'ossigenazione e il recupero del muscolo e aiutando a ripristinare il tono muscolare dopo carichi fisici importanti)

Il massaggio ha:
Azioni dirette (locali) meccaniche: vengono allontanate dai tessuti le cellule epidermiche ed il sebo (scrub naturale), restituendo morbidezza, compattezza ed elasticità:
Le mani dell' operatore attivano il metabolismo cellulare ed il microcircolo provocando distensione e decontrazione della muscolatura;
Il massaggio stimola il metabolismo con manovre dinamiche, cosa che non avviene con un massaggio rilassante; il linfodrenaggio non serve a risvegliare il metabolismo, elimina solo le scorie.
Azioni riflesse (indirette): si manifestano a livello del sistema circolatorio e linfatico, elevando la temperatura corporea ed interagendo sulle terminazioni nervose:
Favorisce il drenaggio (anche se non quanto il massaggio linfatico) ed ostacola l' insorgere di cellule adipose responsabili della cellulite;
Stimola le funzioni ormonali: è dimostrato infatti che attraverso la pelle aumenti la sintesi dell' ormone somatotropo, responsabile della crescita. Si usa infatti tantissimo il massaggio neonatale poiché rigenera bene le cellule a livello della pelle, degli organi e dei tessuti. I bambini crescono più robusti, il sistema immunitario è migliore, diventano più intelligenti, più sensibili...

Ideale per gli anziani che hanno problemi di circolazione

NO al nudismo, NO alla promiscuità! Approfondimento sul blog in FAQ.

 

 

#massaggiocircolatorio, #massaggiocircolazione, #massaggionellanziano, #massaggioanziani, #massaggioemolinfatico, #massaggiolinfocircolatorio